image/svg+xml image/svg+xml Wechat

share

Totem

Jean Nouvel, 2012

Concepito come un vero e proprio monolite di grande rigore formale, il totem LessLess è un innovativo contenitore girevole su base fissa a doppia apertura, che si presenta come un parallelepipedo assolutamente liscio e compatto.

Design Jean Nouvel, 2012

Nel 2012, a circa vent’anni dalla realizzazione dei primi arredi della serie Less, UniFor e Jean Nouvel realizzano la nuova serie LessLess. Il concept alla base del progetto rimane il medesimo, ma la continua revisione e lo studio di ogni dettaglio permettono di raggiungere, nel design dei totem, la massima astrazione. I totem LessLess, concepiti come parallelepipedi dalla geometria pulita, girevoli su base fissa, esprimono compiutamente i caratteri distintivi dell’architettura di Jean Nouvel.

Le forme vengono ridotte a puro segno grazie all’integrazione della base e dei meccanismi di apertura in un unico monolite. Silenziose presenze immateriali capaci di definire con rigorosa semplicità un ambiente di lavoro sobrio, razionale e autorevole, ma privo di retorica. Dotato di un esclusivo meccanismo nascosto di movimentazione delle ante (con rotazione e traslazione laterale), l’armadio è accessibile su due lati in modo da sfruttare al meglio la doppia profondità del mobile attrezzato per l’archiviazione.

Design

Jean Nouvel

Jean Nouvel nasce nel 1945 a Fumel, in Francia. Il primo approccio di Nouvel al design nasce dall'esigenza di creare oggetti per le proprie architetture, come il tavolo Less, prodotto da Molteni & C. per la sede della Fondazione Cartier. L'attività di design degli Ateliers Jean Nouvel risponde alla volontà di sviluppare un “design di architettura”.

Biografia completa
Jean Nouvel

"L'elementarità che perseguo non ha niente a che fare con il puro minimalismo. Anche quando tende a minimizzare la materia, il design non è meno creativo"

Jean Nouvel