Monk sedia
Afra e Tobia Scarpa, 1973
Monk sedia
Afra e Tobia Scarpa, 1973

Monk è tutta nella qualità espressiva dei materiali: noce nazionale, frassino naturale, cuoio e tela grezza. Sedile e schienale sono in pelle o in tela, calzati su due tubolari d’acciaio, secondo una sagoma che rende molto comoda la seduta. Le gambe, ottenute da tavole di legno massiccio, collegate a due a due a incastro mediante traversi, sostengono i tubolari.

“L’avevo pensata come un unico pezzo, perché fosse più economica. Ma Angelo Molteni ha corretto il progetto: ‘No, no – mi disse – noi facciamo bene le cose’. Così abbiamo pensato a una struttura di ferro, tesa da due telai uguali, che formavano la sedia.” 

Tobia Scarpa
Monk
Monk sedia
Afra and Tobia Scarpa, 1973
998,66