Cassettone prototipo
Werner Blaser, 1955
Cassettone prototipo
Werner Blaser, 1955

Il prototipo in essenza di avodiré è il primo mobile moderno realizzato da Molteni. Particolare il sistema costruttivo basato sulla giunzione semplice a triplice forcella. Mai entrato in produzione, vince nel 1955 la prima “Mostra Selettiva – Concorso Internazionale del Mobile” di Cantù, indetta per riqualificare l’immagine produttiva del distretto. Giuria composta da Gio Ponti, Alvar Aalto, Romano Barocchi, Carlo De Carli e Finn Juhl.

Si voleva così rendere chiaro fin nelle giunzioni l’essenzialità dello scheletro e dimostrare, per usare una parola ardita, l’arte della giunzione… Un minimo di materiale e di costruzione (sistema) crea un massimo di dimensioni e di proporzioni (tipologie).

Werner Blaser
Werner Blaser
Cassettone prototipo
Werner Blaser, 1955
998,66